Museo delle Confraternite

Tra gli oggetti, che il Museo raccoglie sono presenti oggetti processionali dell’argentiere Antonio Piani, della seconda metà del XVIII secolo, appartenenti alla Confraternita del SS. Sacramento. Si segnala, inoltr, il grande stendardo settecentesco della Madonna del Carmine, il cataletto in legno dipinto e dorato della Confraternita dei SS. Filippo e Giacomo, con cui viene trasportato il Cristo morto nella processione del Venerdì Santo, la croce processionale in legno scolpito e dorato della Confraternita della SS. Trinità, del XVII secolo, e il crocifisso processionale, con il Cristo in argento, della confraternita del SS. Sacramento, opera dell’argentiere tedesco Dionisio Boemer, nel XVIII secolo.


Informazioni

Nome della tabella
Indirizzo C.so Dante Alighieri
Proprietà Ecclesiastica
Costruzione XVIII secolo

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Montecassiano dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali